NATURA UMANA – 15 ANNI DOPO – PARTE 1 : DRAMMA STORICI, HUGH GRANT, HORROR E UN DOTTORE … INEDITO!

L’avventura si apre con un inseguimento e con Il Dottore che, messo alle strette, utilizza un arco camaleonte per diventare un essere umano, e rinchiudere la sua essenza da Signore del Tempo in un orologio.
Questa trasformazione lo porta ad essere un insegnante di storia di nome John Smith alle porte della 1° guerra mondiale in un istituto inglese.
Toccherà poi a Martha, che si finge la sua cameriera, riportare in sé Il Dottore per combattere la minaccia incombente.

Questo in breve il riassunto della trama, ma andiamo ora a vedere nel dettaglio di cosa si compone questo episodio e cosa lo fa spiccare rispetto a tutti gli altri.
Sono due episodi molto atipici, in quanto la maggior parte del primo episodio ha molto delle commedie romantiche di Richard Curtis con protagonista Hugh Grant come Notting Hill o
Love actually, ma ad un certo punto viene introdotto l’elemento soprannaturale/fantascientifico e l’episodio assume tinte più da horror gotico vittoriano, con una razza gassosa che riesce a impossessarsi degli esseri viventi per prenderne l’essenza vitale.


Il secondo episodio invece, si concentra principalmente su Martha che cerca di riportare Il Dottore, e facendo vedere tutto il lato umano di questo Dottore, come lui si sia innamorato di questa infermiera degli anni ’10, Joan Redfern e veda in lei il suo futuro, e allo stesso tempo mostra anche il suo lato più egoistico e che ignora, forse consapevolmente, tutto l’amore che Martha prova nei confronti del 10mo Dottore.

Infine, ci mostrano il dramma di questi ragazzi, poco più che bambini, mandati in guerra come carne da macello, e di come nel suo piccolo Il Dottore ne abbia aiutato uno, che ci mostrerà, in una straziante scena del suo futuro, come ai giorni nostri sia rimasto l’ultimo superstite del suo battaglione e pianga i suoi compagni, in particolare quello che, nei suoi anni di scuola lo considerava debole e incapace di andare in guerra ma che, invece, anche grazie all’aiuto indiretto del Dottore riuscirà a salvarlo. Questo ragazzo, ormai anziano, che rappresenta quella generazione traviata e spazzata via da una delle guerre più terribili di sempre, soprattutto umanamente.

Alla fine di questo episodio, però, si vedrà tutta la natura egoistica e vendicativa di questo Dottore, che darà alla Famiglia di sangue una punizione eterna e questa cosa, per quanto fatta molto bene e interpretata altrettanto bene, fa vedere quel lato di questo Dottore che me lo fa poco apprezzare, ma per parlarne più nello specifico, vi rimando alla seconda parte di questa recensione.

Questo quello che pensavo di questo doppio episodio, e con quei pochi difetti, per me rimane una dei migliori, se non il migliore, di questo Dottore, sicuramente quello che mi è rimasto più impresso emotivamente, e quindi gli do un bel 9 e ½, quasi 10 se non per quei pochi difetti.

È tutto, vi aspetto alla seconda parte di questa recensione,
~Five

Responsive Menu
Add more content here...
Responsive Menu
Add more content here...
Responsive Menu
Add more content here...
Responsive Menu
Add more content here...
Responsive Menu
Add more content here...
Responsive Menu
Add more content here...
Responsive Menu
Add more content here...
Responsive Menu
Add more content here...
Responsive Menu
Add more content here...
Responsive Menu
Add more content here...
Responsive Menu
Add more content here...
Responsive Menu
Add more content here...
Responsive Menu
Add more content here...
Responsive Menu
Add more content here...