Doctor Who Italian Fan Club

5 volte in cui avremmo voluto prendere a schiaffi il Dottore

1 Per come ha trattato Martha. Certo, lui l’ha avvertita subito di non farsi strane idee per quel bacio, ma all’amore non si comanda. Anche se non ricambia, il Dottore potrebbe evitare di ignorare le avance di Martha e di parlare continuamente di Rose, no?

2 Quando abbandona Amy fuori dal Tardis ad Apalapucia. Due Amy diverse avrebbero scombinato lo Spaziotempo, ma il modo calcolato con cui il Dottore mente alla Amy anziana prima di abbandonarla fa soffrire noi spwettatori quanto lei.

3 Quando lascia tutta la responsabilità sul destino della luna a Clara. Il motivo, scopriamo poi, è che è l’umanità a dover risolvere i suoi problemi, quando ne ha la possibilità. Il problema è il modo in cui abbandona Clara nel momento del bisogno senza neanche confortarla e spiegarle le sue ragioni.

4 Quando si scopre che la struttura decisionale nel Tardis è meno orizzontale del previsto. Il tredicesimo Dottore ha sempre trattato la sua Fam con uguaglianza, creando un gruppo in cui non esiste un vero e proprio capo. Ma se è necessario prendere una decisione davvero importante e controversa, ecco che la struttura orizzontale diventa montagnosa, molto montagnosa, con il Dottore in cima al picco più alto e tutti gli altri in fondo. Si capisce che il motivo è che nessun altro è in grado di prendere tali decisioni e che il Dottore deve caricarsi il fardello, ma il discorso non è molto simpatico, ammettiamolo.

5 Quando sbotta per dirottare la Tsuranga verso il Tardis. La nave ospedale ha raccolto lei e i companion e li ha curati. Però sta seguendo una rotta automatica che li conduce sempre più distante dal Tardis. Incurante dell’importanza del viaggio della Tsuranga, inizialmente il Dottore vuole dirottarla in modo assolutamente egoista. Solo l’intervento dei Companion le fa capire quale sia la scelta migliore in quel momento. Di per se il Dottore ha un atteggiamento davvero antipatico in questo episodio.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: