Doctor Who Italian Fan Club

Sharon D. Clarke

Sharon D. Clarke, nata il 12 agosto 1966, è un’attrice e cantante britannica.
Comincia la sua carriera televisiva nel 1986, con la miniserie The Singing Detective, per poi lavorare in Children’s Ward (1990), Soldier Soldier (1995), Broken Glass (1996), Waking the Dead (2003), Boo! (2004-2007), The Crust (2005), il talent show Last Choir Standing (2008), The Shadow Line (2011), Tree Fu Tom (2012), Psychobitches (2013), Silent Witness (2018) e Informer (2018).
Per quanto riguarda i suoi lavori televisivi, è però principalmente nota per il ruolo della dottoressa Lola Griffin in Holby City, che interpreta dal 2003 al 2008, per poi tornare in un unico episodio il mese scorso.
Nell’undicesima stagione di Doctor Who ricopre il ruolo di Grace O’Brien, moglie di Graham e nonna di Ryan.
Al cinema appare in diverse pellicole, tra cui Beautiful People (1999), Secret Society (2000), Sugarhouse (2007), The Darkest Universe (2016) e Tau (2018).

Il suo primo ruolo teatrale è quello di Dolores Hope in O Babylon! The Musical (1988), a cui seguono svariate produzioni, tra cui Guys and Dolls (1996), Rent (1998), Fame (1999), The Wiz (2000), The Lion King, nel ruolo di Rafiki (2000-2002), We Will Rock You (2002), nel ruolo di Killer Queen, per cui riceve una nomination ai Laurence Olivier Award, e Chicago (2004).
Nel 2008 recita nella pantomima Mother Goose, a cui seguono Once on This Island e The Vagina Monologues (2009), e il musical Hairspray (2010). Ha in seguito interpretato Davina the Diva Harp in Jack and the Beanstalk e Carmina the Camel in Aladdin.
Nel 2011 ricopre il ruolo di Oda Mae Brown nel musical tratto dal film Ghost, per cui riceve un’altra nomination ai Laurence Olivier Award. Nel 2014 vince finalmente l’ambito premio, per il suo lavoro nello spettacolo The Amen Corner. Recita successivamente in Romeo and Juliet, nel ruolo della balia (2015), The Life (2017) e Caroline, or Change (2017).

Sharon D. Clarke è sposata con la sceneggiatrice e regista Susie McKenna. In qualità di cantante, ha lavorato sia come solista, che nel gruppo Six Chix, formatosi nel 2000. Nel 2017 è stata proclamata membro dell’Order of the British Empire.