Doctor Who Italian Fan Club

Nicholas Courtney

William Nicholas Stone Courtney nacque il 16 dicembre 1929 a Il Cairo, dove suo padre lavorava come diplomatico inglese. In gioventù viaggiò e venne educato in Egitto, Francia e Kenya, per poi prestare servizio nell’Esercito Britannico, da cui si congedò dopo diciotto mesi, non volendo intraprendere la carriera militare. Si iscrisse invece alla London’s Webber Douglas Academy of Dramatic Art, recitò teatro di repertorio per due anni a Northampton e si trasferì definitivamente a Londra nel 1961.

Lavorò in televisione per la prima volta nella serie Escape, a cui seguirono partecipazioni in altri show, come The Avengers  e The Champions. Venne per la prima volta a contatto con il mondo di Doctor Who quando il regista Douglas Camfield lo considerò per interpretare Riccardo Cuor di Leone nel serial The Crusade. Courtney non ebbe la parte ma, nel 1965, sempre Camfield lo ingaggiò come l’Agente Bret Vyon, fratello di Sara Kingdom, nel serial The Daleks’ Master Plan.

Tre anni e un Dottore dopo, Camfield si trovò a dirigere il serial The Web of Fear, in cui per la prima volta sarebbe apparso il Colonnello Alistair Gordon Lethbridge-Stewart. Quando l’attore designato per la parte rinunciò al ruolo, il regista scelse come suo sostituto Nicholas Courtney. Il personaggio apparve anche  in “The Invasion”, con il grado di Brigadiere e al comando del contingente britannico della UNIT.
Con l’arrivo del Terzo Dottore, il Brigadiere apparve regolarmente nella serie, in 101 episodi totali tra il 1970 e il 1975 (quindi anche con il Quarto Dottore), e divenne estremamente popolare e amato dal pubblico. Tornò nella serie nel 1983, prima nel serial Mawdryn Undead e poi nello speciale The Five Doctors, e nel 1989, in Battlefield. Per il trentennale della serie, partecipò allo speciale a scopo benefico Dimensions in Time.
Courtney non è mai apparso nel reboot del 2005, anche se ha recitato in due puntate dello spin-off The Sarah Jane Adventures nel 2008. Ha prestato la voce a numerosi audiodrama e ha narrato il documentario del 1993 Doctor Who: 30 Years in the Tardis. Ha spesso partecipato a raduni e convention sulla serie. È inoltre l’unico a essere apparso in tutti gli speciali di Doctor Who legati a un anniversario precedenti a The Day of the Doctor, in cui però appare il personaggio di Kate Stewart, figlia del Brigadiere.

Negli anni Ottanta continuò a recitare in teatro, dove nel 1985 interpretò il Narratore nel  Rocky Horror Show , e in televisione, in programmi come All Creatures Great and Small, Minder, Yes, Prime Minister e Only Fools and Horses. Nel 1982 era entrato nel cast della serie Then Churchill Said to Me, ambientata durante la Seconda Guerra Mondiale, che però è andata in onda solo più di dieci anni dopo, a causa dello scoppio della guerra delle Falkland.

Nicholas Courtney, sposato con Karen e padre di Philip e Bella, nel 1998 ha pubblicato la sua prima autobiografia Five Rounds Rapid!, seguita da A Soldier in Time nel 2002, registrata e venduta su CD, e  Still Getting Away With It, di nuovo cartacea, pubblicata nel 2005 insieme a Michael McManus.
Courtney è venuto a mancare il 22 febbraio 2011, in seguito a una lunga malattia.