Doctor Who Italian Fan Club

Peter Cushing – parte 3

Nelle puntate del #tuesdaytheories relative a#petercushing come Dottore abbiamo visto due teorie che collocano questo personaggio nella continuity della serie. Ma esiste una teoria diversa.
Questa dice che i due film di Cushing esistono nella realtà di Doctor Who proprio come pellicole cinematografiche!
In pratica il Dottore ha ispirato dei produttori a creare dei film ispirati alle sue avventure più famose dell’epoca. 

Non sappiamo come questo sia successo, ma è plausibile che Ian e Barbara, abbandonato il Dottore, abbiano raccontato le loro avventure, magari addirittura scritto un libro su di esse. La gente ha pensato che si trattasse di storie inventate, ma sono piaciute lo stesso, come fantascienza. 
Esiste una prova molto interessante a sostegno di questa teoria.
In una delle ultime avventure del primo Dottore, “The War Machines”, egli si trova ad affrontare un supercomputer dal suggestivo nome asgardiano di W.O.T.A.N.
Il computer ad un certo punto cerca di acquisire informazioni sul suo avversario. Dice di volere tutto quello che si sa su “Doctor Who”. 
W.O.T.A.N. è uno dei pochissimi personaggi in tutta la serie a chiamare il Dottore Doctor Who. Come mai? 
La teoria sostiene che il computer non sia stato in grado di distinguere il Dottore originale, alieno gallifreyano, dal personaggio cinematografico, terrestre con cognome Who. Il disguido sarebbe dovuto all’evidente somiglianza, non tanto fisica quanto di caratteristiche, tra i due. Non si sa quando sia ambientato di preciso “The War Machines”, ma è evidente che ci troviamo circa a metà degli anni ’60, quindi in prossimità dell’uscita reale dei film, cosa che ha alimentato l’errore.

I film, ai tempi, ebbero un buon successo, ma non sono certo ricordati come pellicole fondamentali della fantascienza. Ormai li ricordiamo solo noi fan. Si può ipotizzare che stessa sorte sia accaduta loro nel mondo della serie. Questo spiega perché non vengano mai citati successivamente. 
Tuttavia è divertente pensare che il loro ricordo sia stato cancellato da qualche rimaneggiamento temporale successivo. Questo perché il Dottore dovrebbe ricordare che esistono film sulla sua vita e per via di una curiosa coincidenza. Uno degli attori del secondo film è Bernard Cribbins, che anni dopo interpreterà Wilfred Mott durante l’era del decimo Dottore. Mi piace pensare che nella realtà della serie Wilf sia stato un attore, in gioventù, e abbia partecipato ad un film su un anziano viaggiatore del tempo che salva il mondo dai Dalek. Il fatto che Wilf non si ricordi di questo prova che i film sono stati cancellati dalla continuity.
Dite che è possibile? Wilf aveva già affrontato i Dalek (finti), anche se non lo ricordava? 

Brig

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: